Dettagli

N3344
AutoreNIETZSCHE FEDERICO 
TitoloAl di là del Bene e del Male. Preludio d'una filosofia dell'avvenire
EditoreTorino - Bocca 
Anno1920 
Descrizione(5a ediz. Ver. dal tedesco di Edmondo Weisel. In 8, pp 221, bross. edit., dorso aperto in più parti. Serie "Piccola Biblioteca di Scienze Moderne n. 2". Prima traduzione italiana della celebre opera del filosofo tedesco (1844-1900). L'opera è divisa in nove capitoli: "dei pregiudizi dei filosofi", "dello spirito libero", "della mania religiosa", "aforismi e interludi", "per la storia naturale della morale", "noi dotti", "le nostre virtù", "popoli e patrie", "che cos'è aristocratico?", chiude l'opera un epodo "dall'alto dei monti". Nell'opera N. afferma che il problema morale è più essenziale di quello teologico. Per eliminare il pregiudizio della morale è necessario un nuovo indirizzo di cultura e a tal fine si potranno impiegare gli "spiriti liberi", immuni da quel pregiudizio. Conclusione delle tendenze dell'europa democratica sarà una schiavitù imposta da una forte razza e la futura aristocrazia dominatrice potrà nascere solo da una lunga disciplina) 
---------
N.B. Tutti i nostri libri sono garantiti autentici, completi ed in ottimo stato di conservazione; diversamente viene indicata ogni imperfezione
Prezzo€ 120,00

Indietro


Libri Antichi


Nuove acquisizioni


Salgari


Manuali Hoepli



Ricerca libri