Dettagli

N3787
AutorePORZIO LUCA ANTONIO 
TitoloErasistratus sive de sanguinis missione
EditoreRomae - Typis Angeli Bernabò 
Anno1682 
Descrizione(1a ediz. In 16, pp 368, leg. p. pergam. dell’epoca. L’A. (Positano 1639-Roma 1723) medico, lasciò Napoli nel 1670 per andare a Roma ad insegnare alla cattredra di Anatomia presso l’Accademia, qui entrò a far parte dell’"Accademia degli investiganti", fece ritorno solo nel 1685. Venne definito dal Vico nella sua "Autobiografia" come "Ultimo filosofo italiano della scuola del Galileo".Nell’opera l’autore fa parlare la setta eretica di Thomas Willis (1621-1675) e dell’investigatore Joan Baptista Van Helmont (1579-1644 prosecutore delle idee di Paracelso), professando fede per le teorie di Galeno e condannando l’uso allora frequente per il salasso.L’A. ebbe un posto primario nello studio delle malattie epidemiologiche ed infettive e fu tra i primi ad intuire che determinati fenomeni di capillarità erano dovuti all’aderenza tra il liquido e le pareti del recipiente. Wellcome and the British Library only with the second edition of 1683. Rarissima e pregiata seicentina) 
---------
N.B. Tutti i nostri libri sono garantiti autentici, completi ed in ottimo stato di conservazione; diversamente viene indicata ogni imperfezione
Prezzo€ 4950,00

Indietro


Libri Antichi


Nuove acquisizioni


Salgari


Manuali Hoepli



Ricerca libri