Dettagli

N532
AutoreBIORCI GUIDO 
TitoloAntichità e prerogative d’Acqui - Staziella. Sua istoria profana-ecclesiastica di Guido Biorci acquese dedicata ai preclarissimi padri della patria + Appendice alla storia acquese ecclesiastica, e profana dedicata a S.E. Reverend.ma Monsignor Carlo Giuseppe Sappa De-Milanesi patrizio alessandrino elemosiniere di S.S.R.M. vescovo d'Acqui, e conte principe del sacro romano impero
EditoreTortona - dalla Stamperia di Francesco Rossi 
Anno1818-1820 
Descrizione(2 Voll. + 1 Vol. di appendice (cm 16,7x20), pp XIV-316; pp VI-343; pp VI-138, leg. m. pelle coeva con fregi e titoli in oro al dorso su tasselli, carte molto ben conservate, mancante il frontespizio del vol. I. Importante testo nella storiografia acquese. Interessante per gli appassionati di storia locale. Un’opera che traccia un panorama storico che va dalle origini della città fondata dai Liguri alle vicende dell’età napoleonica e post-napoleonica. Guido Biorci (1763-1845) fu notaio e segretario di Prefettura di Acqui; scrittore eclettico, ci ha lasciato, oltre all’opera principale, una raccolta di sonetti celebrativi ancora inediti. RARISSIMO) 
---------
N.B. Tutti i nostri libri sono garantiti autentici, completi ed in ottimo stato di conservazione; diversamente viene indicata ogni imperfezione
Prezzo€ 6900,00

Indietro


Libri Antichi


Nuove acquisizioni


Salgari


Manuali Hoepli



Ricerca libri