Dettagli

N897
AutoreCARDUCCI GIOSUE' 
TitoloTerze odi barbare
EditoreBologna - Zanichelli 
Anno1889 
Descrizione(In 16, pp 140, bross. edit. ma presente il solo piatto post. "Le "Odi barbare" uscirono originariamente in tre tempi: le prime "Odi barbare" nel 1877; le "Nuove odi barbare" nel 1882; le "Terze odi barbare" nel 1889. La ragione del titolo la diede il Carducci stesso dichiarando di averle così intitolate perché barbare "suonerebbero agli orecchi e al giudizio dei greci e dei romani, se bene volute comporre nelle forme metriche della loro lirica, e perché tali sonerebbero purtroppo a moltissimi italiani se ben composte e organizzate di versi e di accenti italiani". Le "Odi barbare" vollero essere per il Carducci insieme una rivoluzione e una restaurazione: una rivoluzione in quanto si afferma l'orgoglioso distacco dalla vecchia poesia (e qui sta la loro accentuazione umanistica e antiromantica); una restaurazione, poiché il poeta, rigettando certi schemi ritmici e musicali della poesia moderna, afferma di risalire, attraverso gli esempi della poesia barbara italiana ed europea, ai modi, ai ritmi e agli schemi metrici della poesia classica. (.) In sede strettamente tecnica, è chiaro che il Carducci non poteva abbandonare il principio accentuativo proprio di tutta la lirica moderna, fondato sulla coincidenza degli accenti tonici e ritmici: ma egli riuscì a produrre felicemente la struttura ritmica del verso latino letto col criterio accentuativo e comunque in modo che i due accenti ...) 
---------
N.B. Tutti i nostri libri sono garantiti autentici, completi ed in ottimo stato di conservazione; diversamente viene indicata ogni imperfezione
Prezzo€ 210,00

Indietro


Libri Antichi


Nuove acquisizioni


Salgari


Manuali Hoepli



Ricerca libri